Prevenzione e sensibilizzazione sulla violenza domestica al Centro professionale tecnico di Bellinzona

violenza domestica sulle donne 2' di lettura 06/04/2022 - Il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS) e il Dipartimento delle istituzioni (DI), comunicano che tra il 4 e il 14 aprile gli studenti e le studentesse e i docenti e le docenti del Centro professionale tecnico (CPT) di Bellinzona partecipano a un progetto di sede sulla violenza domestica, con una mostra, momenti di discussione, uno spettacolo teatrale e diversi interventi di enti e associazioni attivi sul territorio.

Il progetto, che si inserisce nell’ambito delle attività di sensibilizzazione previste nel Piano d’azione cantonale sulla violenza domestica voluto dal Consiglio di Stato per contrastarne il fenomeno, è stato preparato e gestito dai docenti mediatori del CPT in collaborazione, tra gli altri, della Divisione della giustizia e di alcuni dei suoi servizi, della Polizia cantonale, del Servizio di aiuto alle vittime del DSS e diversi enti ed istituzioni attivi con i giovani.

Si tratta di un’iniziativa importante nell’ottica di sensibilizzare e informare i giovani e le giovani, come pure le figure educative all’interno della scuola sui diversi aspetti della violenza domestica. Quest’ultima comprende tutti gli atti di violenza fisica, sessuale, psicologica o economica che si verificano all’interno della famiglia o del nucleo familiare o tra attuali o precedenti coniugi o partner, indipendentemente dal fatto che l’autore di tali atti condivida o abbia condiviso la stessa residenza con la vittima.

Il progetto del CPT di Bellinzona comprende anche uno spazio in aula magna che ricostruisce alcuni ambienti di una casa (salotto, cucina, camera da adolescente) nel quale è possibile visionare cortometraggi, ascoltare una sonorizzazione, rispondere a questionari online e una mostra con pannelli informativi sui tipi di violenza domestica, con dati del fenomeno a livello svizzero e ticinese e le indicazioni sugli enti e le associazioni a cui rivolgersi in caso di necessità.

Questa prima esperienza potrà essere promossa anche in altre sedi dei centri professionali nel corso del prossimo anno scolastico 2022/2023






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2022 alle 12:32 sul giornale del 07 aprile 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cX4w